Rasura

Atalanta, dallo Zenit arriva Rigoni

L'Atalanta ha ufficializzato l'arrivo dallo Zenit San Pietroburgo, in prestito con diritto di riscatto, di Emiliano Rigoni. Il 25enne attaccante esterno argentino, con passaporto italiano, nativo di Colonia Coroya e cresciuto nel Belgrano Cordoba, era approdato in Russia alla corte dell'attuale ct della Nazionale Roberto Mancini dopo aver giocato anche nell'Independiente per 132 presenze e 25 reti complessive in patria. Con lo Zenit ha segnato 6 gol in dieci partite dell'Europa League 2017-2018. Debutta nella nazionale dell'Argentina nell'ottobre 2017, prendendo il posto di Di Maria dopo l'intervallo nel match di qualificazione ai Mondiali pareggiato 0-0 con il Perù. Rigoni, arrivato ieri in tarda serata, ha sostenuto in giornata le visite mediche prima della firma a Zingonia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie